Saltiamo il Fosso – Riqualificazione di un’area umida sulle rive del fiume Serio

Ciao, siamo la 3H del Liceo Amaldi. Stiamo svolgendo un’attività di alternanza scuola-lavoro in collaborazione con l’Orto Botanico di Bergamo. Lo scopo del progetto “Saltiamo il fosso” è quello di contribuire a riqualificare i corridoi ecologici presenti nell’area PLIS NaturalSerio. 

L’attività principale è la realizzazione di una piccola area umida sul territorio comunale di Nembro, come rifugio riproduttivo delle diverse specie di anfibi e odonati. 

Come dimostra uno studio pubblicato su “Nature”, i cambiamenti climatici hanno e avranno un impatto notevole sul rischio di estinzione di queste specie poco mobili, perché, dati i periodi di siccità sempre più frequenti, ostacolano questi animaletti nel raggiungere le zone d’acqua necessarie per il loro sostentamento e riproduzione. Per questo è necessario garantire loro una fitta rete di zone umide naturali e artificiali per garantirne gli spostamenti e le soste riproduttive. I piccoli stagni assolvono in pieno a questo compito perché sono aree protette dalle improvvise portate idriche di un corso d’acqua e prive di pesci, che sono tra i principali predatori di quest’ultimi.

Per scoprire di più clicca qui sotto

Entrando nel catalogo trovi le specie che si possono scegliere per sostenere il nostro progetto!
Con questa donazione potrai contribuire alla sua realizzazione.
Ti ringraziamo. 

𝑰𝒍 𝒑𝒓𝒐𝒈𝒆𝒕𝒕𝒐 “𝑺𝒂𝒍𝒕𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒊𝒍 𝑭𝒐𝒔𝒔𝒐” è 𝒓𝒆𝒂𝒍𝒊𝒛𝒛𝒂𝒕𝒐 𝒅𝒂 Liceo Scientifico E. Amaldi 𝒄𝒐𝒏 𝒍’𝒊𝒏𝒔𝒆𝒈𝒏𝒂𝒏𝒕𝒆 Chiara Vergani 𝒆 Orto Botanico di Bergamo 𝒕𝒓𝒂𝒎𝒊𝒕𝒆 Rete degli Orti Botanici della Lombardia 𝒄𝒐𝒏 𝒍𝒂 𝒑𝒂𝒓𝒕𝒆𝒄𝒊𝒑𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆 𝒅𝒊 Enrico Bassi, Elena Eustacchio 𝒆 Francesca Bolazzi 𝒙 𝑾𝒐𝒐𝒅𝒐𝒐 𝑺𝒕𝒖𝒅𝒊𝒐.

𝑼𝒏 𝒓𝒊𝒏𝒈𝒓𝒂𝒛𝒊𝒂𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝒂 Solarfast srl 𝒑𝒆𝒓 𝒂𝒗𝒆𝒓 𝒄𝒐𝒏𝒕𝒓𝒊𝒃𝒖𝒊𝒕𝒐 𝒂𝒍 𝒑𝒓𝒐𝒈𝒆𝒕𝒕𝒐 𝒅𝒐𝒏𝒂𝒏𝒅𝒐 𝒂𝒍𝒍𝒂 𝒔𝒄𝒖𝒐𝒍𝒂 𝒊𝒍 𝒕𝒆𝒍𝒐 𝒅𝒊 𝒊𝒔𝒐𝒍𝒂𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝒏𝒆𝒄𝒆𝒔𝒔𝒂𝒓𝒊𝒐 𝒂𝒍𝒍𝒂 𝒓𝒆𝒂𝒍𝒊𝒛𝒛𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒑𝒐𝒛𝒛𝒂.